BISSEROV SISTERS

Lunedì 10 luglio 2017 ore 21.30 - Trento 
Cortile scuole Crispi Bonporti

Bulgaria

Proseguendo un’antica tradizione orale, le Bisserov Sisters hanno imparato il loro repertorio ascoltando le voci delle generazioni precedenti. La loro madre, di origine russa, e le sorelle cantavano alle diverse sagre e celebrazioni popolari. Così il repertorio folklorico si è mantenuto vivo ed è stato trasmesso loro a partire dai brani e dalle musiche della regione di Pirin. E’ evidente la presenza di un suono arcaico legato ad una stile vocale diafonico, ad una ritmica ricca e versatile, nonché ad una marcata espressività interpretativa. Le canzoni trattano argomenti molto vari: canzoni sul raccolto, sul matrimonio, sulla natura, canzoni rivoluzionarie o haidouk (che raccontano di personaggi al limite della legalità), canzoni religiose, canzoni d'amore e canzoni comiche. Anche le melodie presentano una notevole varietà e sono caratterizzate da peculiari ornamentazioni oltre all’inserimento di “urla” in toni indefiniti. Le Bisserov Sisters non si limitano ad interpretare le canzoni della loro infanzia, ma allargano l’attenzione a brani di altre regioni, utilizzando stili caratteristici dei diversi territori bulgari. Si accompagnano con vari strumenti popolari come il tarambuka e la daire, che sono delle percussioni, e la tambura, uno strumento a plettro. Hanno imparato la tecnica del canto corale nel "Filip Koutev" National Folk Ensemble, un’esperienza fondamentale sulle modalità del canto “a cappella” e per acquisire un repertorio rappresentativo. Eseguono anche brani di compositori bulgari, tra cui Nikolai Kaufman, Alexander Yossifof e Filip Koutev.

Line-up:
Mitra Lazarova Stoimenova, voce e tambura
Vera Stefanova Ignatova, voce e tambura
Rositsa Stefanova Stoimenova voce e tambura
Lyubimka Lazarova Biserova, voce e tarambuka

Link video:
Video 1
Video 2

- Estratto della brochure

torna indietro