Zamballarana
Una banda polifonica dall’Isola della Bellezza

venerdì 10 luglio 2009 ore 21.30 - Trento, piazza Cesare Battisti

Francia, Corsica

Nel panorama musicale della Corsica il gruppo Zamballarana, fondato nel 1997 da Jerome Casalonga, è salito alla ribalta con una formula nuova e originale. Il suo merito principale è quello di aver conferito un tocco globale alle tradizioni isolane, accostando alle caratteristiche della polivocalità, un repertorio di canzoni d’autore e una miscela di ritmi e suoni mediterranei. Una sintesi convincente, apprezzata dal pubblico ma anche dalla critica che ha parlato di Zamballarana come di una band innovativa, fresca ed entusiasmante. Le radici del gruppo sono a Pigna, un bellissimo villaggio nella montagna occidentale della Corsica, sede di numerose attività culturali legate alla musica tra cui anche la liuteria. Strumenti tipici costruiti solo in Corsica come la “cetera”, un particolare mandoloncello a sedici corde, la percussione “columbu” o il flauto “pivana” fanno parte dello strumentario di Zamballarana, tanto quanto il violino, la fisarmonica e gli ottoni, mixati in un blend di timbriche etniche e contemporanee effervescente. Nell’ultimo dei quattro CD prodotti dal gruppo, “Camina” (Casa editions, 2007) emerge, infine, la pregevole qualità delle liriche firmate da Jérome Casalonga, François Mattei and Ghiacumu Thiers in cui vengono descritte storie di vita, ballate sull’amore e di satira della società moderna.

Laurent Barbolosi: vocals, violin, trumpet, tres, banjo
Jérôme Casalonga: composition, lyrics, vocals, soprano sax, cueca, darbuka
Nicolas Debelle: bass
Anton’ Giulio Galeandro: accordion
Vincent Geraldi: drums, balafon
Jaques Nobili: composition, arrangements, trombone

torna indietro