Stefano Valla & Daniele Scurati
Musiche dell'Appennino e delle Quattro Province

Martedì 1 luglio 2008 ore 21.30 - Trento, Giardino S. Chiara

    

Italia

Profondamente legati al territorio delle Quattro Province (Genova, Piacenza, Alessandria, Pavia) e in particolare a Cegni, paese di Giacomo “Jacmon” Sala (1873-1962) e Ernesto Sala (1907-1989), pifferai tra i più importanti del secolo scorso, Stefano Valla e Daniele Scurati sono continuatori diretti del repertorio e del linguaggio musicale di queste figure leggendarie della tradizione appenninica.
La loro attività è volta a mantenere viva la musica e la cultura di tradizione orale di questa area montana , sia attraverso la partecipazione alle feste dei paesi dell’Appenino, dove il ballo è tuttora uno dei fondamentali momenti di aggregazione (feste patronali, matrimoni, sagre, carnevali) sia con i concerti nell’ambito di rassegne e festival in Italia e all’estero. Nello stesso momento, grazie alla loro attenzione a stimoli culturali contemporanei, e attraverso esperienze in altri ambiti musicali (jazz, classica, canzone d’autore), interpretano la loro musica esprimendo la sua vitalità e la loro appartenenza al proprio tempo. Il piffero, un oboe di legno d´ebano o di bosso adornato da una penna di gallo, è accompagnato dalla fisarmonica cromatica che da qualche lustro ha soppiantato la musa; dopo un secolo di pratica, questi due strumenti ad ancia sono giunti ad una sofisticata simbiosi molto specifica in termini di tecnica e spirito interpretativo. Nell’area di diffusione del piffero esiste tuttora un repertorio di danze tradizionali precedenti l’affermazione del ballo liscio come la giga, l’alessandrina, la monferrina, la piana e la povera donna, quest’ultima con connotazioni rituali e simboliche particolari. Stefano Valla e Daniele Scurati sono indubbiamente i musicisti che rappresentano al meglio questo tandem strumentale, entrambi eredi scrupolosi di una tradizione fragile e rinnovatori rispettosi di uno stile che è diventato pratica contemporanea e che oggi fa scuola.

Stefano Valla: piffero, voce
Daniele Scurati: fisarmonica, voce

torna indietro