Pergamos Project in "Café Aman"
Musiche, canti e danze dell'Oriente greco

Mercoledì 16 luglio 2008 ore 21.30 - Trento, Piazza Cesare Battisti

Grecia

“Cafè Aman” è uno spettacolo che scaturisce dalla collaborazione tra i musicisti del
“Pérgamos Project”, guidati da Takis Kunelis, e la danzatrice e coreografaYvonne Gorrara. Si rievoca l’atmosfera che tra la fine 800 e l’inizio del 900 si viveva nelle città di Smirne, Costantinopoli e Atene con l’avvento del Rebètiko, un genere musicale urbano creato dalle comunità dei profughi greci dell’Asia minore. I Cafè aman furono il luogo sociale da dove prese le mosse e si sviluppò il repertorio più antico di questa musica meticcia e dolente, fondamentale per rappresentare la storia recente e la sensibilità dei greci. Si intrecciano aspetti musicali e coreutici che sono stati espressione viva di una comunità di persone insediatasi tra la Cappadocia e le coste Egee, ma soprattutto viene messo in risalto il lato languido ed elegante dell’universo femminile, interpretato sulla scena nella danza di Yvonne Gorrara ed Elisa Turri, e squisitamente esaltato dagli intrecci sonori del violino, del flauto nay, del liuto e del bouzouki. Il repertorio si apre anche a brani contemporanei di ispirazione levantina che consentono anche di mettere in luce le straordinarie qualità di musicisti come Kyriakos Gouventas, Yannis Alexandris e Haris Lambrakis componenti della band “Primavera en Salonicco” che da anni accompagna la cantante Savina Yannatou.

Kyriakos Gouventas: violino
Yannis Alexandris: oud, baglamàs, chitarra, voce
Takis Kunelis: bouzouki, baglamàs, percussioni, voce
Haris Lambrakis: nay
Marco Muzzati: percussioni
Yvonne Gorrara & Elisa Turri: danza

torna indietro