Barbara Furtuna
Il canto polifonico della Corsica

Venerdì 4 luglio 2008 ore 21.30 - Trento, Giardino S. Chiara

    

Francia, Corsica

Barbara furtuna è un quartetto vocale maschile che propone con maestria e tecnica
raffinata il canto polifonico corso. La Corsica offre un panorama straordinario di gruppi che dedicandosi al canto a capella hanno raggiunto notorietà internazionale come A Filetta, A Cumpagnia, e tanti altri; alcuni di questi hanno innestato la tradizione polivocale su tessuti musicali eterogeni raggiungendo forme di espressività più moderne come i Muvrini. Barbara furtuna rimane invece una formazione ancorata all’idea di far vibrare tutte le corde e la sensibilità dell’identità corsa, rimanendo fedeli al repertorio e alle modalità pure della tradizione. I componenti del gruppo sono protagonisti della scena insulare da oltre vent’anni e si sono messi in evidenza soprattutto per l’accuratezza, la sensibilità e la qualità dello loro esecuzioni dove emerge una perfetta padronanza delle sfumature e delle armonie del canto.
Il repertorio proposto in concerto si caratterizza per un sapiente equilibrio tra polifonie sacre e profane, nuove creazioni e addattamenti di antichi canti rimasti impressi nella memoria popolare. L’alternanza di differenti colori nei brani del repertorio e l’impasto cristallino delle timbriche delle voci esprimono una tonicità d’insieme difficilmente riscontrabile in un concerto di solo quattro voci.

Jean-Philippe Guissani
Andrè Dominici
Maxime Merlandi
Jean Pierre Marchetti

torna indietro