IKHWAN AL-HADRA

Venerdì 14 luglio - Trento, Giardino S. Chiara

  

 
Tunisia

Canti di lode della tradizione sufi del maghreb

Il gruppo Ikhwan Al-Hadra (I fratelli della presenza) sotto la guida di Fakhreddine Yacubi, affiliato all’ordine sufi Sulamiyya, è composto da alcuni tra i più autentici esponenti della tradizione musicale popolare della Tunisia. Nello spettacolo viene rappresentato il repertorio devozionale della tradizione maghrebina, un insieme di canti di lode, penegirici, inni che normalmente vengono eseguiti nelle principali feste e celebrazioni del calendario islamico e nelle occasioni rituali famigliari quali la nascita, la circoncisione, il matrimonio. Viene inoltre riprodotto il contesto e l’ambiente nel quale tali canti vengono intonati, grazie alla presenza di numerosi accessori: l’utilizzo di abiti e oggetti rituali come il candeliere, l’incensiere, il braciere, i vessilli, le stuoie. In questo modo l’esecuzione contribuisce a comunicare, nonostante la decontestualizzazione, l’autenticità dell’ispirazione spirituale e della devozione religiosa di questo gruppo di cantori provenienti dalla Medina di Tunisi.

La grande ricchezza spirituale della cultura popolare maghrebina ha le sue radici nel misticismo e nei poemi dei maestri del sufismo che vengono cantati con l’esclusivo accompagnamento di strumenti a percussione come il bendir (tamburo a cornice), il ghendoua (timpano), darbuka (tamburo a calice) e dal battito delle mani. L’espressione del fervore spirituale oltre che dai canti e dal battito dei tamburi viene manifestata anche attraverso movimenti del corpo e la danza, elementi che completano la cerimonia devozionale della confraternita, un’occasione unica per conoscere una tradizione religiosa popolare vivente. 

Fakhreddine Yacoubi, munshid (cantore solista)
Youssef Thamri, percussioni e coro
Belhassen Berhouma, percussioni e coro
Chaker Nakkache, percussioni e coro
Zohuair Khediri, percussioni e coro
Khdiri Hafnaoui, percussioni e coro
Selten Hechmi, percussioni e coro
Chokri Berhouma, cerimoniere e danzatore

torna indietro