FRANCA MASU & QUARTETTO KALAMATA

Venerdì 9 luglio - Piazza Cesare Battisti

Alguìmia (Sardegna ITA)

Nata nel 1962 ad Alghero, enclave catalana in Sardegna, Franca Masu si è affermata a livello interna-zionale con il progetto "Alguìmia" (vento della speranza), uno spettacolo e un CD pubblicato nel 2003, dedicato alla grande tradizione musicale della sua città, ricco di sonorità mediterrane, di sfumature jazz, ma soprattutto adatto a mettere in luce il suo grande talento di cantante, abile e fantasiosa improvvisa-trice nonché dotata di profonda intensità e sensibilità interpretativa. L’uso dell’antico idioma catalano ha favorito il successo della Masu in terra di Spagna dove è ormai considerata una stella del circuito world music. Le canzoni si avvalgono di testi di diversi poeti dell’area catalana e rimandano in musica al fado, al tango, alle moresche e ai sapori di quel mare che abbraccia diverse culture. Gli arrangiamenti musicali sono firmati da Mauro Palmas, uno dei più attivi musicisti sardi nonché profondo conoscitore delle tradizioni isolane, già ospite degli Itinerari folk con Elena Ledda e Riccardo tesi. Nelle esibizioni dal vivo che si caratterizzano per una grande raffinatezza Franca Masu si avvale di musicisti molto qualificati come Paolo Alfonsi (chitarre), Fausto Beccalossi (fisarmonica), Salvatore Maiore (contrabbasso) e Pepito Ros (sax), noto ai trentini come docente presso il Conservatorio Bomporti.

torna indietro