LO COR  DE LA PLANA

Martedì 20 luglio - Giardino del Cento S. Chiara

Polifonie occitane (Francia - Provenza)

Cinque voci maschili, provenienti da Marsiglia, che con magnifica tecnica polifonica raccontano l’incontro tra la religiosità popolare della Provenza occitana e gli umori musicali della città francese affacciata sul Mediterraneo. Nato nel 2001 per iniziativa di Manu Theron, già protagonista della vocalità delle terre d’Oc con il gruppo Gacha Empega, lo Cor de la Plana è un gruppo vocale fuori dagli schemi ma con un obiettivo molto chiaro: inscrivere la cultura occitana nella modernità. L’operazione prende le mosse dal quartiere popolare de la Plana, da qui il nome del gruppo, in una città portuale piena di contaminazioni culturali e molto vivace dal punto di vista musicale. Ascoltando il loro primo disco (Es lo titre, Nord Sud - 2003), pluripremiato dalla critica musicale, è evidente che sui materiali tradizionali si innestano vari elementi dal ragamuffin al techno-grove, mentre alle articolate e suggestive architetture vocali si affiancano percussioni corporee (battito di mani e piedi) urla, sussurri, tamburi a cornice di origine araba, elettronica, effetti sonori e registrazioni d’archivio. Il gruppo sta riscuotendo un grande successo in tutta Europa per i suoi live act di grande intensità e impatto emotivo. I componenti del quintetto sono: Manu Theron, Sebastien Spessa, Denis Sampieri, Rodin Kaufmann, Benjamin Novarino-Giana.

torna indietro