DANÇAS OCULTAS (Portogallo)
con la partecipazione di Roberto e Giancarlo Tombesi

Domenica 4 luglio

DANÇAS OCULTAS

Il quartetto di organetti diatonici "Danças Ocultas" nasce nel 1989 per iniziativa di Artur Fernandes, diplomato al Conservatorio di Aveiro in sax e composizione, nonché studente autodidatta dello strumento a mantice. Una scommessa artistica coraggiosa visto che non esiste in Portogallo un repertorio specifico per questo tipo di formazione. Inizialmente il lavoro si è basato sulla trascrizione di partiture classiche, ma progressivamente è stato completamente sostituito da composizioni originali per ensemble di organetti. Un doppio merito va riconosciuto a questo gruppo: quello di voler rivitalizzare l’uso dello strumento e quello di aver sviluppato una ricerca compositiva di grande qualità estetica. Non c’è traccia di materiale tradizionale nei due splendidi album finora realizzati, "Danças Ocultas" (1996) e "Ar" (1998) editi dalla EMI. Eppure le atmosfere, le melodie, i ritmi creati dall’intreccio dei quattro organetti ci riportano inequivocabilmente ad una radice portoghese della musica. In questo senso il lavoro di "Danças Ocultas" può essere avvicinato a quello dei "Madredeus", con cui vi sono stati rapporti e collaborazioni nella realizzazione del primo disco.

Tra i componenti del gruppo solo Francisco Miguel è musicista di formazione folclorica e partecipa a diverse formazioni attive nella regione di Agueda, mentre per Filipe Cal, e Filipe Ricardo la formazione è avvenuta presso il Conservatorio di Aveiro, rispettivamente in violoncello e sax.

Sono al loro esordio in Italia e in precedenza hanno suonato solo in Portogallo, Spagna e Marocco.

In questa serata dedicata all’organetto ci sarà anche la partecipazione straordinaria di Roberto Tombesi, uno tra i più noti organettisti italiani, coautore tra l’altro di un manuale didattico su questo strumento (R; Tombesi, R. Tesi, L’organetto diatonico, Ed. Berben, 1993), che sarà accompagnato dal fratello Giancarlo al contrabbasso.

Artur Fernandes: organetti diatonici
Filipe Cal: organetti diatonici
Filipe Ricardo: organetti diatonici
Farncisco Miguel: organetti diatonici

Roberto Tombesi: organetti diatonici
Giancarlo Tombesi: contrabbasso

torna indietro