RECOVECO (Venezuela-Colombia)

recoveco.jpg (86732 byte)

Martedý 11 luglio

Nella musica latinoamericana degli ultimi anni si sta affermando una nuova generazione di musicisti e di gruppi che propone di far evolvere la musica tradizionale mettendola in contatto anche con la musica classica o con altri generi e stili. Recoveco Ŕ una formazione, composta esclusivamente di strumenti a corda, che si pu˛ iscrivere a pieno titolo in questo movimento. Costituitasi recentemente dall’incontro di quattro musicisti originari di Venezuela e Colombia, si propone di affrontare quell’ampio repertorio strumentale di musica tradizionale che comprende valses, joropos, bambucos, pasillos, danzas e choros. Un itinerario che va ben oltre le forme popolari dei paesi di origine dei componenti, toccando in particolare anche il Brasile, ma che soprattutto cerca di coniugare alla spontaneitÓ propria della musica tradizionale, la raffinatezza e il virtuosismo dell’accademia e l’apertura all’improvvisazione della musica moderna. Leader di Recoveco Ŕ il mandolinista venezuelano Cristobal Soto, musicista autodidatta, Ŕ stato fondatore dell’Ensemble Gurrufio considerato il gruppo pi¨ importante ed emblematico della tradizione strumentale venezuelana. Gli altri componenti sono Alexis Cardenas, giovane violinista nato a Maracaibo (Venezuela), Francisco Gonzales, chitarrista colombiano e Nelson Gomez, anch’egli colombiano, che suona il chitarrone messicano.

Per la prima volta in Italia, in esclusiva per Itinerari folk, il gruppo presenterÓ il suo recente lavoro discografico prodotto in Francia.

torna indietro